Soluzione Soldo per i professionisti: come ottenere la deducibilità delle spese taxi


Richiedi Soldo

Spese taxi: il sistema Soldo dedicato ai professionisti

Soldo Icon - Contabilità Online

Scegli una soluzione completa per la gestione delle spese aziendali

Inizia a usare Soldo e semplifica le spese di rappresentanza per te e il tuo team.

Soldo Icon - Download Dati Contabilità

Automatizza la gestione delle spese

Invia transazioni, scontrini e altri dati direttamente al tuo software di contabilità grazie alle integrazioni smart.

Soldo Icon - Carta Prepagata Aziendale

Semplifica le spese con le carte prepagate

Richiedi Soldo online in pochi minuti e inizia a usarlo entro un giorno lavorativo.

Ai professionisti spesso fuori dalla propria sede di lavoro può capitare di trovarsi a viaggiare in taxi. In molti casi infatti questo è il metodo più veloce e agile per percorrere brevi distanze, qualora non si abbia la possibilità di usare un veicolo di proprietà. Vediamo allora quanto possono risparmiare i liberi professionisti che richiedendo le agevolazioni previste relative alle spese per gli spostamenti in taxi, come fare per ottenere le deduzioni previste dalla legge e quali regimi fiscali possano accedervi.

Trasferte di lavoro e deducibilità delle spese taxi

Per prima cosa, è importante ricordare che, per ovvi motivi, per poter accedere alle agevolazioni garantite a norma di Legge sulle spese dei viaggi in taxi queste devono essere effettuate esclusivamente durante le trasferte di lavoro.

Inoltre, il tassista sarà tenuto ad emettere la fattura elettronica se richiesta dal cliente, per cui si limiterà ad annotare i dati fiscali del professionista e in seguito provvederà all’invio tramite SDI.

In alternativa, poiché il calcolo per le spese per i taxi è deducibile se inerente al reddito professionale, anche il rilascio del semplice tagliando che riporti il numero di taxi, la data e l’importo pagato può essere sufficiente nella misura in cui il professionista sia in grado di provare che si tratta di una spesa inerente allo svolgimento dell’attività professionale. E può provarlo anche tramite il riaddebito analitico in fattura al cliente.

 

Deduzione delle spese taxi con Soldo

 

Ovviamente, trattandosi del contesto di agevolazioni fiscali è necessario che la fattura sia intestata a proprio nome. In generale, per poter richiedere di accedere alla detrazione delle spese effettuate durante i viaggi di lavoro, è necessario poter dimostrare che questi viaggi siano effettuati per motivi lavorativi.

Esattamente come per i viaggi in aereo, in treno o con altri mezzi, anche per gli spostamenti in taxi la deduzione è integrale per le spese di viaggio se effettuate per motivi direttamente legati allo svolgimento delle performance lavorative.

In caso di controllo sarà cura del professionista essere in grado di dimostrare l’attinenza delle spesa dedotta con lo svolgimento della propria professione.

Inoltre, ai fini delle detrazione è importante tenere a mente che quanto si è detto finora è relativo ai viaggi effettuati oltre i confini del comune in cui si esercita solitamente la professione. In caso contrario, il libero professionista non avrà la possibilità in nessun caso di godere delle deduzioni di cui abbiamo parlato sopra.

Come fare per ottenere la deducibilità delle spese taxi

In caso di accertamento da parte delle autorità, verrà verificato che l’orario e il giorno in cui la spesa è stata effettuata siano consoni a motivi lavorativi, e similmente verrà richiesto di fornire delle prove che la trasferta sia stata effettuata per lavoro e non per altri scopi.

Per quanto riguarda i rimborsi aziendali, Soldo viene in aiuto alle necessità della tua azienda grazie a carte prepagate che evitano ai professionisti l’anticipo delle spese per taxi e mezzi di trasporto. Il reparto amministrativo aziendale si occuperà di ricaricare ciascuna carta con un importo concordato precedentemente e tutte le transazioni effettuate verranno automaticamente registrate in tempo reale sulla console Soldo.

Dunque, per conoscere la deduzione delle spese per il taxi durante i viaggi di lavoro che ti spetta in qualità di libero professionista, dovrai considerare la tipologia di rimborso che richiedi, quale regime fiscale hai scelto per la tua partita IVA, così come la finalità del viaggio.

Altri articoli sulla gestione delle spese aziendali con Soldo

Approfondisci le caratteristiche delle carte prepagate Mastercard® Soldo sfogliando gli articoli del nostro blog.