Carta di credito ricaricabile: scopri i vantaggi delle carte prepagate Soldo


Richiedi Soldo

Scegli le carte prepagate Soldo: tutti i vantaggi di una carta di credito in una ricaricabile

Cos’è una carta di credito ricaricabile? Esiste? Quale conviene fare? Scopri di più in questa breve guida di Soldo.

Soldo Icon - Carta Prepagata Aziendale

Semplifica le spese con le carte prepagate

Inizia a usare Soldo e semplifica le spese di rappresentanza per te e il tuo team.

Soldo Icon - web console e mobile app

Automatizza la gestione delle spese

Invia transazioni, scontrini e altri dati direttamente al tuo software di contabilità grazie alle integrazioni smart.

Soldo Icon - Gestione Spese Aziendali

Registra IVA e ricevute in cassa

I dipendenti possono fotografare scontrini e ricevute e aggiungere IVA, categorie e molto altro sulla app Soldo.

Carta di credito vs ricaricabile: caratteristiche e vantaggi

Quando arriva il momento di scegliere una nuova carta di pagamento aziendale iniziano i dubbi: meglio consegnare ai propri dipendenti una carta di credito o una ricaricabile? Qual è la differenza tecnica tra le due e quale conviene di più, nella pratica?

Che si tratti della carta carburante o della possibilità di vedere in tempo reale le piccole spese dei singoli dipendenti, è importante scegliere la tipologia di carta di pagamento corretta a seconda delle tue necessità aziendali.

Vediamo insieme le differenze d’uso tra carta di credito e carta ricaricabile prepagata, analizzandone i vantaggi principali e valutando come le carte Soldo possono dare al tuo business una maggiore efficienza.

Le differenze tra carta di credito e carta ricaricabile per un’azienda

Quando si parla di spese aziendali si menzionano sempre due tipi di carte di pagamento: la carta di credito aziendale e la carta prepagata ricaricabile.

Attenzione: la ricaricabile rientra nella categoria delle carte di debito!

Infatti, mentre con la carta di credito la banca conferisce un credito al cliente al momento dell’acquisto, per la carta prepagata ricaricabile si può spendere solo l’importo che è stato prima versato sulla carta. Quindi è scorretto parlare di “carta di credito ricaricabile”, anche se l’espressione è molto usata.

Un altro elemento utile per capire la differenza tra carta di credito e ricaricabile è la presenza del conto corrente: una nuova carta di credito nasce collegata a un conto corrente aziendale, mentre una carta prepagata ricaricabile può anche essere priva di conto. Ovviamente le aziende che scelgono di usare una prepagata la collegano al proprio conto corrente business, aperto presso il proprio istituto di credito di fiducia.

I vantaggi delle carte di credito aziendali

Le aziende e i professionisti che aprono un conto corrente aziendale scelgono molto spesso delle opzioni comprensive di carta di credito. Questa carte offrono infatti diversi vantaggi:

  • Consentono di addebitare tutte le spese effettuate con la carta in una data prestabilita successiva agli acquisti, in modo cumulativo.
  • Consentono di monitorare sul lungo termine le spese fatte dai dipendenti, attraverso un estratto conto.
  • Sono uno strumento di pagamento molto affidabile perché spesso gestito da un circuito di pagamento sicuro.

Gli svantaggi per la gestione delle spese aziendali

Il successo delle carte prepagate aziendali potrebbe derivare anche da una serie di svantaggi della carta di credito:

  • Spesso i costi di emissione di una nuova carta di credito sono elevati.
  • Il numero di carte di credito collegabili al conto corrente business è sempre limitato, questo porta l’azienda ad affidare ai dipendenti un’unica carta, che questi si scambiano tra loro senza richiedere una nuova carta, ciò diminuisce la trasparenza delle spese.
  • La carta di credito standard non ha un limite di spesa prestabilito.

I vantaggi delle carte prepagate ricaricabili per l’azienda

Una carta prepagata ricaricabile, a differenza di quella di credito, consente di:

  • Emettere nuove carte più rapidamente e con costi di attivazione inferiori rispetto a una carta di credito.
  • Consegnare carte ricaricabili a ogni dipendente e monitorarlo singolarmente.
  • Inserire un importo limite per la carta.

Questi vantaggi possono combinarsi a molti altri, a seconda del tipo delle carte prepagate scelte. Tuttavia nelle prepagate ogni ricarica della carta e/o trasferimento di denaro hanno un costo quasi sempre superiore rispetto a quelli delle carte di credito.

Oltre carta di credito e ricaricabile: le carte prepagate business Soldo

Carta di credito ricaricabile - La soluzione SoldoLe carte business Soldo non sono carte di credito ma carte prepagate ricaricabili, anche se superano lo svantaggio principale delle prepagate: consentono infatti di trasferire denaro alle carte dei dipendenti a costo zero.

Le carte business di Soldo sono facilmente associabili a un conto business esistente, e anche a un conto corrente online.

Come una carta di credito, la carta business ricaricabile Soldo consente di effettuare pagamenti aziendali con la sicurezza di un circuito di pagamento affidabile come Mastercard®.

In più, Soldo permette di:

  • Ottenere carte di pagamento a piacere, a seconda del piano Soldo scelto dalla tua azienda o attività. Da una sola carta a infinite: non avrai costi di attivazione ogni volta che assumi un nuovo dipendente.
  • Monitorare in tempo reale le spese dei dipendenti, senza bisogno di aspettare l’aggiornamento dell’estratto conto.
  • Inserire un importo limite in ogni carta consegnata ai dipendenti. Avranno la loro autonomia, ma anche dei paletti.

Vantaggi di una carta ricaricabile Soldo per l’azienda

I vantaggi di una carta ricaricabile Soldo vanno oltre la consueta gestione del credito. Nascono infatti per rispondere alle esigenze specifiche di spesa dei liberi professionisti e delle aziende.

Una carta ricaricabile Soldo offre un credito, ma anche diversi strumenti smart meno comuni tra le altre carte, come:

  • L’integrazione con il proprio gestionale di contabilità aziendale
  • L’archiviazione sostitutiva degli scontrini fiscali
  • La possibilità di aggiungere carte carburante
  • La reportistica integrata, per monitorare le tue spese aziendali e associarle a ogni dipendente in modo chiaro
  • Una comoda web console – oppure l’app Soldo – per tenere sott’occhio tutte queste funzioni

Insomma, è riduttivo parlare solo di carta di credito o ricaricabile: una carta business come Soldo è una soluzione smart e integrata per gestire senza stress le spese aziendali.

Vuoi approfondire?

Scopri i piani e il prezzo delle carte Soldo.

 
Soldo Start
0€

al mese per carta
max 5 carte
Scegli Start
Gratuito e scalabile. Passa al lato smart delle spese – e non tornare mai più indietro!
 
Soldo Pro
6€

al mese per carta
max 20 carte
Scegli Pro
Il nostro piano più richiesto, ideale per team in crescita. Tieni il passo del tuo business.
Ideale per i business in crescita
Soldo Premium
10€

al mese per carta
carte illimitate
Scegli Premium
Il piano Soldo più ricco e completo, pensato per garantirti massima flessibilità.
 
Soldo Custom
Piano su misura

 
Contattaci
Integrazioni avanzate e supporto dedicato per medie e grandi aziende.
I prezzi dei piani dei servizi software di Soldo Ltd sono esclusi IVA.
I canoni ed i limiti di riferimento di Soldo Financial Services Ireland DAC sono disponibili qui.

FAQ

Qual è la migliore carta di credito prepagata?

Il termine “carta di credito prepagata” non è corretto. La carta di credito è una cosa, e la carta prepagata – che è una carta di debito – un’altra. Ci sono però soluzioni di carte business per le aziende che integrano le funzioni di carta di credito e prepagata, come le carte Soldo.

Come si fa una carta prepagata?

Per ottenere una carta prepagata basta rivolgersi al fornitore scelto, che sia una banca, le Poste Italiane o un fornitore online. Ti indicheranno loro la procedura da seguire e i documenti richiesti per ottenere la carta prepagata.

Come fare un bonifico da carta prepagata?

Per prima cosa assicurati che la tua carta prepagata sia dotata di un codice IBAN. Solo con un codice IBAN è possibile effettuare bonifici verso altre carte. Se la tua carta prepagata non ha un IBAN, allora non puoi fare bonifici, ma solo riceverne.

Qual è la carta di credito ricaricabile più conveniente?

Il termine “carta di credito ricaricabile” non è corretto, perché la carta ricaricabile è di per sé una carta di debito. Per trovare una carta conveniente devi prima capire di quale carta hai bisogno. Vuoi fare pagamenti online? Allora ti serve una carta prepagata. Devi noleggiare un’auto? Avrai bisogno di una carta di credito. Devi gestire le spese aziendali? Valuta di abbinare al tuo conto corrente aziendale una carta prepagata business.

Altri articoli sulle carte prepagate aziendali Soldo

Carte prepagate virtuali, fisiche, con o senza IBAN… Tutto quello che devi sapere su questo innovativo sistema di pagamento, dal nostro blog.