soldo-notizieSoldo Notizie

Soldo è tra le Top 100 società cloud d’Europa

2 Dicembre 2022   |   4 Minuti di lettura

Soldo è stata inserita tra le Top 100 aziende cloud in Europa da Accel, una società di venture capital di fama internazionale, già coinvolta in numerosi investimenti di successo per aziende quali Facebook, Slack, Dropbox, Spotify, Atlassian ed Etsy.

L’annuncio fa parte del report Euroscape 2022 di Accel, nel quale si approfondisce come l’ecosistema cloud del continente europeo (e di Israele) si stia rapidamente evolvendo.

L’elenco viene compilato analizzando fattori quali il posizionamento strategico e competitivo, il tasso di crescita e il feedback dei clienti. Questa ricerca è stata condotta insieme a G2, un servizio di revisione del software aziendale leader nel settore.

Scarica il report completo di Accel 2022 Euroscape qui.

Ambiente stimolante

Il report descrive un ambiente operativo e una raccolta fondi impegnativa per le aziende cloud, ma nessun settore è immune all’attuale sconvolgimento economico.

Secondo il Cloud Index di Accel, le aziende cloud hanno perso oltre 1 trilione di dollari di capitalizzazione di mercato; allo stesso tempo, la quantità di denaro investita in società private di cloud computing in Europa, Israele e Stati Uniti è scesa del 42%.

Nonostante queste sfide, Accel rimane ottimista sul futuro del settore.

Il futuro del cloud

Phillipe Botteri, partner di Accel, afferma che il settore cloud ha raccolto “una quantità senza precedenti di capitale negli ultimi due anni [e che] una buona parte di questo capitale è ancora oggi nei bilanci aziendali”.

Le tendenze che hanno guidato la crescita del settore cloud nell’ultimo decennio rimangono in vigore e Accel identifica le tre principali alla base della crescita del cloud:

  1. La migrazione al cloud non sta perdendo il suo slancio, grazie al 40% dei carichi di lavoro spostati su cloud.
  2. La necessità di automazione e digital transformation è più forte che mai perché questi due fattori aiutano le aziende ad aumentare l’efficienza e la produttività. Accel infatti prevede un aumento della spesa da $ 1,8 trilioni nel 2022 a $ 2,8 trilioni entro il 2025.
  3. Con il lavoro ibrido, gli ambienti cloud distribuiti e la crescente instabilità geopolitica, la sicurezza informatica rimane una delle massime priorità.

Tra le prime 100 aziende cloud

Siamo felici di rientrare nella lista dei Top 100 di Accel. Certo, l’attuale quadro economico pone molte sfide, ma il settore cloud rimane dinamico e in crescita.

Come afferma Botteri, “c’è un reset al momento, ma continuiamo ad affidarci alle tendenze che hanno alimentato la crescita dell’ecosistema negli ultimi decenni e siamo fiduciosi che lo slancio a lungo termine continuerà”.

Articoli correlati

Cominciamo?

Una delle caratteristiche della nostra piattaforma è la flessibilità. Scopri subito la differenza che può fare per il tuo lavoro.

soldo-notizieSoldo Notizie, Soldo Notizie

Soldo è tra i vincitori di UK Technology Fast 50™ di Deloitte per il secondo anno consecutivo

18 Novembre 2022   |   3 Minuti di lettura

Siamo lieti di annunciare che Soldo è tra i vincitori di UK Technology Fast 50™ di Deloitte per il secondo anno consecutivo. Siamo orgogliosi di aver raggiunto la 35esima posizione della Top 50, all’interno di una classifica che ha premiato aziende leader del settore come Multiverse, Moneybox e Cera.

Giunto alla sua ventiseiesima edizione, Fast 50™ di Deloitte è uno dei riconoscimenti più importanti del settore tecnologico nel Regno Unito, e ogni anno seleziona le aziende più innovative classificandole in base alla crescita dei ricavi degli ultimi quattro anni.

Mentre le aziende di tutta Europa continuano ad affrontare l’aumento dei prezzi e dei tassi di interesse, stiamo lavorando duramente per aiutarle a ottenere visibilità e controllo sulle loro spese aziendali. Il nostro team di persone talentuose e brillanti ha lavorato senza sosta anche durante la pandemia e continua a dare il massimo ogni giorno. Siamo orgogliosi degli obiettivi raggiunti e questo premio testimonia il loro lavoro di squadra e la loro passione e per questo non smetteremo mai di ringraziarli.

E, naturalmente, un grande ringraziamento va anche ai nostri clienti. Gli ultimi anni non sono stati semplici e speriamo di essere stati in grado di aiutarli a navigare in tempi imprevedibili. Tenere traccia delle spese aziendali è più importante che mai e siamo qui per aiutare le aziende a risparmiare tempo e denaro, in modo che possano concentrarsi su un lavoro di alto valore che le aiuti a raggiungere i loro obiettivi.

Continuiamo a guardare al futuro. Stiamo lavorando per migliorare i prodotti e i servizi che offriamo e far crescere il nostro team. Ogni anno, circa 30 miliardi di euro vengono persi per controlli delle spese inadeguati – la piattaforma di automazione delle spese Soldo consente al tuo reparto amministrativo di mantenere il massimo controllo e visibilità sulle finanze e dedicare più tempo ad attività più strategiche per la crescita aziendale.

Questo è il momento ideale per unirsi a noi e crescere insieme. Per continuare a potenziare i nostri servizi e fare sempre del nostro meglio, siamo alla ricerca di nuovi talenti in diversi settori, dai designer e sviluppatori di software ai responsabili di prodotto e customer care. Se vuoi lavorare con noi e percorrere con noi ulteriori passi verso il futuro, contattaci subito!

Articoli correlati

Cominciamo?

Una delle caratteristiche della nostra piattaforma è la flessibilità. Scopri subito la differenza che può fare per il tuo lavoro.

soldo-notizieSoldo Notizie, Soldo Notizie, Aggiornamenti di prodotto, Soldo Notizie

Tutto quello che c’è da sapere sui nostri nuovi piani

16 Novembre 2022   |   9 Minuti di lettura

Abbiamo grandi notizie!

Dopo attente riflessioni e duro lavoro, siamo entusiasti di annunciare il lancio della nuova gamma di piani Soldo.
In questo articolo tratteremo tutto ciò che devi sapere sulle novità in serbo per te, ovvero:

  • La filosofia dei nostri nuovi piani: perché li abbiamo sviluppati
  • Le nuove funzionalità: cosa è incluso nei nuovi piani
  • Quando e come passare a un nuovo piano

Non dimenticare: questi piani non sono disponibili soltanto per i nuovi clienti, tutti i clienti possono migrare a un nuovo piano, che si tratti di un passaggio a uno di pari livello o di un aggiornamento ad un piano di livello superiore.

Puoi trovare informazioni più dettagliate alla pagina dedicata alle FAQ sul nostro sito web.

La filosofia dei nostri nuovi piani: perché li abbiamo sviluppati

Abbiamo creato i nuovi piani per un motivo semplice ma fondamentale: soddisfare ancora meglio le tue esigenze, tramite una progettazione orientata a farti vivere un’esperienza di utilizzo più completa, più veloce e più semplice.

I piani includono una serie di nuove funzionalità per darti un controllo avanzato e flessibile, e gestire le spese aziendali e dei dipendenti in un unico ambiente nel modo più adatto a te e alla tua azienda.

Niente più passaggi disordinati tra sistemi e fogli di calcolo: potrai suddividere una transazione e attribuirla a più dipendenti, gestire l’inserimento delle spese anticipate dai dipendenti e configurare profili per l’identificazione e controllo delle spese fuori policy.

Tutto ciò di cui hai bisogno per supervisionare le spese aziendali ti aspetta sulla nostra piattaforma.

È importante sottolineare che tutte le nuove funzionalità sono disponibili esclusivamente sui nostri nuovi piani: tieni d’occhio anche quella dedicata ai bonifici che sarà implementata all’inizio del 2023.

Le nuove funzionalità: cos’è incluso nei nuovi piani

Le nuove funzionalità, insieme al miglioramento di quelle esistenti, costituiscono solo l’inizio di una serie di aggiornamenti che verranno implementati nei prossimi mesi e in futuro.

Con queste funzionalità potrai avere un’esperienza di gestione end-to-end delle spese aziendali e delle spese dei dipendenti completamente integrata.

Per avere un’idea di cosa significhi in pratica, diamo un’occhiata ad alcune delle funzionalità disponibili esclusivamente sui nostri nuovi piani e ad alcuni aggiornamenti chiave.

Il nuovo piano Pro

Passando al nostro nuovo piano Pro, avrai:

  • accesso a nuovissime funzionalità di gestione delle spese per rivedere, monitorare e classificare le spese in categorie personalizzabili per la tua azienda;
  • 3 carte per abbonamenti/annunci online incluse nel prezzo del tuo piano, più una dashboard dedicata per una visibilità completa e in tempo reale;
  • maggiore controllo sulle spese occasionali, con 5 carte virtuali temporanee al mese incluse nel piano, della durata di 7 giorni e utilizzabili fino a 10 transazioni ciascuna;
  • la flessibilità di aggiungere da 3 a 20 utenti al tuo account, con inclusa una carta per ogni utente fino a un massimo di 30 carte.

Abbiamo apportato ulteriori aggiornamenti per assicurarci che le funzionalità siano meglio allineate a ciascun piano. Ad esempio, la notifica delle transazioni e la categorizzazione automatica saranno disponibili solo dal piano Premium in su.

Il nuovo piano Premium

Il nostro nuovo piano Premium include 5 carte per abbonamenti/annunci online e 10 carte virtuali temporanee al mese.

È possibile aggiungere da 3 a 30 utenti, con inclusa una carta per ogni utente fino a un massimo di 40 carte.

La parte migliore del passaggio o dell’aggiornamento a un nuovo piano Premium è l’accesso esclusivo alla nostra suite completa di funzionalità per la gestione delle spese, con cui potrai:

  • aggiungere le spese anticipate dai dipendenti, in modo da monitorare e gestire tutte le spese aziendali in un unico ambiente;
  • suddividere le singole transazioni in più transazioni condivise, attribuendo la propria quota a ciascun dipendente, per ottenere report più accurati;
  • aggiungere i profili delle policy di spesa direttamente in Soldo e creare report che evidenziano tutte le transazioni che non vi rientrano per identificare e gestire facilmente le spese fuori policy;
  • categorizzare le transazioni, in modo che i dipendenti possano classificare i pagamenti in categorie che hai definito in base alle tue esigenze

Riguardo a tutti i nostri nuovi piani

Pagherai una tariffa mensile basata sul numero di utenti nel tuo account Soldo, anziché sul numero di carte. Le tariffe mensili partono da un minimo di tre utenti con una carta inclusa per ciascuno.

Controlla la nostra pagina dei prezzi per tutti i dettagli.

Quando e come passare a un nuovo piano?

Puoi passare subito a un nuovo piano in quattro semplici passaggi:

  1. Accedi al tuo account Soldo
  2. Vai a Info Azienda
  3. Apri la scheda Piani Soldo
  4. Seleziona il nuovo piano a cui desideri passare

Una volta selezionato, apporteremo la modifica immediatamente a partire dal periodo di fatturazione corrente.

Ti consigliamo di passare a un nuovo piano il prima possibile per cominciare sin da subito a ottenere il massimo da Soldo. Sbloccherai immediatamente il tuo accesso alle nuove funzionalità e ti assicurerai di poter utilizzare anche quelle in arrivo nei prossimi mesi.

Accedi ora per iniziare o vai alla nostra pagina dei prezzi per scegliere il nuovo piano più adatto alla tua attività.

Articoli correlati

soldo-notizieSoldo Notizie, Soldo Notizie, Aggiornamenti di prodotto, Soldo Notizie, Soldo Notizie

Come semplificare il lavoro a distanza e motivare i tuoi collaboratori in smart working

10 Febbraio 2022   |   19 Minuti di lettura
remote working woman
remote working woman

Il mondo del lavoro sta attraversando una vera e propria rivoluzione. Sono sempre di più le persone che si sono ritrovate a svolgere il proprio lavoro da casa e molte di queste vorrebbero continuare a farlo anche in futuro.

La pandemia ha inevitabilmente ribaltato le priorità di ognuno di noi, portando i lavoratori di tutto il mondo a cercare un nuovo equilibrio tra vita privata e professionale che meglio si concili con le loro aspettative. Per i datori di lavoro questo si traduce nella necessità di saper attrarre e trattenere i migliori talenti.

Il lavoro ibrido sta assumendo una dimensione così importante da indurre sempre più persone a lasciare il proprio lavoro per nuove opportunità più confacenti al proprio stile di vita. Questa “nuova normalità” comporta dei vantaggi sia per i datori di lavoro che per i dipendenti:

  • Maggiore produttività
  • Riduzione dei livelli di stress e maggiore benessere
  • Riduzione del pendolarismo e conseguenti benefici ambientali
  • Libertà di lavorare da qualsiasi località

Si tratta del più grande cambiamento che il nostro modo di lavorare abbia mai conosciuto negli ultimi decenni. E se ben implementato, non potrà che essere un vantaggio per tutti. Al contrario, invece, può trasformarsi in una sfida complicata. Sì, perché il lavoro ibrido può porre davanti alcuni ostacoli:

  • Difficoltà a gestire i dipendenti, aumentare il morale, promuovere la cultura del team e le relazioni
  • Difficoltà nella comunicazione e nella collaborazione a causa della mancanza di contatto fisico
  • Aumento del senso di solitudine ed isolamento
  • Orari di lavoro prolungati con maggiore rischio di burnout

Al giorno d’oggi, la priorità per le aziende sarebbe proprio quella di evitare problemi di questo tipo.

Le aziende hanno l’opportunità di riformare gli attuali modelli per adattarli meglio ai ruoli e alle preferenze dei singoli, espandendo geograficamente la propria squadra di lavoro e risparmiando sui normali costi d’ufficio.

Per farlo, però, devono imparare ad attrarre e trattenere i migliori candidati sulla piazza.

Lo smart working in Italia

*Dati dell’Osservatorio Smart Working della School of Management del Politecnico di Milano

L’89% delle aziende continuerà ad usare lo smart working anche in futuro

Oltre un terzo degli smart worker riscontra un maggiore equilibrio fra lavoro e vita privata

Il futuro del lavoro è ibrido, con in media tre giorni a settimana di lavoro da casa per le grandi imprese

Come attrarre i migliori talenti nell’era Covid

Anche il mercato del lavoro ha subito profondi cambiamenti a causa della pandemia da Covid-19. A dettare le regole sono sempre di più professionisti iper-qualificati che, grazie all’esperienza maturata, possono scegliere dove andare. Infatti, nel 2021, i media di tutto il mondo hanno cominciato a parlare di “great resignation” con riferimento al boom di dimissioni.

Chi è in cerca di lavoro, ma anche chi ha già un impiego, ha maturato nuove aspettative: più attenzione al benessere, maggiori opportunità di crescita individuale e professionale, migliori strumenti e più equilibrio con la vita privata.

Ma assicurare questi vantaggi potrebbe essere complicato per le aziende che si trovano a gestire:

  • Diversi team e budget
  • Diverse valute per i vari uffici in Europa
  • Diverse esigenze di spesa per persone e progetti

Con queste premesse, come possono le aziende affrontare le sfide di oggi, investire nei propri dipendenti e trattenere i migliori talenti? Ecco alcuni consigli:

  1. Coltiva la cultura del benessere: scongiura il potenziale burnout dei dipendenti con uno “speciale pacchetto salute” fatto di giornate dedicate al benessere, terapia online o attività sportive. Assicurati regolarmente che stiano bene e mantieni dei sani confini tra vita privata e lavorativa.
  2. Crea delle occasioni di incontro: colma la distanza fisica organizzando degli incontri, sia di persona che virtuali. Celebra i successi dei team o organizza attività di gruppo per tenere alto il morale e mantenere la connessione tra chi lavora in smart working.
  3. Offri ai tuoi dipendenti gli strumenti di cui hanno bisogno: aumenta la produttività con attrezzature e spazi di lavoro dedicati, piattaforme di collaborazione e speciali tecnologie che aiutano le persone a focalizzarsi sul proprio lavoro.
  4. Supporta la loro crescita: crea una cultura dell’apprendimento attraverso opportunità di sviluppo come mentoring, formazione online e webinar.
  5. Promuovi un modo più facile di viaggiare: offri opzioni flessibili e sostenibili, la possibilità di modificare le prenotazioni (per prolungare i viaggi e godere del luogo da turista), sistemi di portafoglio virtuale e metodi di pagamento semplici.

Tutte queste azioni finiranno per avere un riscontro positivo, riducendo i giorni di lavoro persi per malattia e migliorando la performance e la fedeltà dei dipendenti.

Cosa fa Soldo per i suoi dipendenti

Essendo un’azienda in rapida crescita, abbiamo dovuto trovare delle soluzioni per aumentare il benessere e la soddisfazione dei nostri dipendenti, così da poter coltivare e trattenere i migliori talenti.

E la soluzione non poteva essere più semplice: Soldo ha semplificato la vita alle persone che lavorano da Soldo! Siamo noi i primi ad utilizzare il prodotto e i servizi che offriamo ad altre aziende. Ed è questo che fa la differenza.

La nostra piattaforma di gestione spese e il sistema integrato di carte prepagate aziendali consentono ai dipendenti di ottenere facilmente ciò di cui hanno bisogno per svolgere il proprio lavoro.

 

remote working man

Può un software di gestione spese aumentare la soddisfazione dei dipendenti?

La nostra piattaforma intuitiva e l’app mobile consentono ai dipendenti di inoltrare richieste di spesa, effettuare acquisti, acquisire ricevute e tenere traccia dei budget, senza tutti i problemi di ordinaria amministrazione.

Inoltre, attraverso un sistema di carte virtuali, supportiamo la crescita professionale delle persone che fanno parte della nostra organizzazione. Le nostre prepagate virtuali sono la soluzione ideale per i pagamenti occasionali, come corsi di formazione e biglietti per conferenze.

“Qui da Soldo incoraggiamo le persone ad essere proattive e a cogliere le migliori opportunità per crescere e sviluppare le proprie competenze. È per questo abbiamo stanziato dei fondi dedicati esclusivamente alla formazione dei lavoratori, così da offrire alle persone la possibilità di affinare le proprie competenze”.

Marie Degritot, HR Business Partner Soldo Italia

E per far sì che questo avvenga il più velocemente possibile, riconosciamo alle persone piena responsabilità quando si tratta del proprio sviluppo personale. Grazie alla possibilità di impostare dei limiti di spesa su ciascuna carta, i dipendenti possono richiedere ed effettuare acquisti dedicati alla loro formazione ed acquisire istantaneamente le relative ricevute.

Potenziare il reparto amministrativo

Non importa quanti siano i budget, i reparti o i team in azienda, il nostro reparto amministrativo è in grado di controllare ogni singolo acquisto, ovunque questo abbia luogo.

Soldo supporta il lavoro svolto dall’ufficio contabilità con un sistema automatizzato per tracciare e gestire le spese dei dipendenti. In questo modo, attraverso la web console, è possibile avere un quadro completo e in tempo reale di tutto ciò che viene speso per lo sviluppo professionale delle persone.

Migliorare la collaborazione con carte dedicate a team o progetti

La nostra piattaforma di gestione spese non solo accelera i processi, ma evita anche numerose inefficienze, offrendo così un grande vantaggio competitivo.

I flussi di approvazione delle richieste di spesa sono particolarmente semplici, intuitivi e veloci. Un’ottima soluzione per chi lavora in smart working.

L’automazione è la soluzione a molti problemi:

  • Fare acquisti urgenti, il più velocemente possibile
  • Raccogliere e tenere traccia di tutte le ricevute
  • Trascorrere ore a compilare moduli e report
  • Fare i conti con la frustrazione dei dipendenti alle prese con amministrazione e documenti cartacei
  • Controllo e visibilità insufficienti sulle spese sostenute

Grazie a Soldo, invece, non sarà più necessario perdere tempo in attività lunghe e ripetitive. I reparti amministrativi possono semplicemente impostare limiti di spesa sulle carte e automatizzare le ricariche; in questo modo si scongiura il rischio di andare fuori budget o finire i soldi a disposizione.

Qui da Soldo, ognuno ha la propria carta, comprese quelle dedicate a specifici team o progetti. Inoltre, è possibile ricreare all’interno della piattaforma la stessa struttura organizzativa dell’azienda, delegando la gestione del budget a diversi team leader.

Ogni team è responsabile delle spese, senza alcun rischio per l’azienda. Questo significa maggiore fiducia e la sicurezza di spendere in modo responsabile.

Inoltre, la collaborazione e la tenuta dei budget saranno più facili che mai.

Offrire ai dipendenti la migliore esperienza possibile, fin dal primo giorno

Con la diffusione del lavoro ibrido, diventa sempre più urgente l’esigenza di assicurare ai neoassunti un inserimento in azienda fluido e senza problemi.

La nostra esperienza ci dice che un onboarding ben strutturato aiuta a:

  • Comprendere ed abbracciare la cultura aziendale
  • Ottenere una conoscenza dettagliata della mission e degli obiettivi aziendali (e di come i nuovi assunti contribuiranno a raggiungerli)
  • Comprendere meglio la struttura aziendale, nonché i diversi sistemi e processi
  • Scoprire cosa può fare l’azienda per i nuovi assunti (come gli strumenti a loro disposizione o le opportunità di sviluppo professionale)

Comincia in modo semplice. Ad esempio, assicurati che i nuovi arrivati in azienda dispongano delle attrezzature giuste per svolgere il proprio lavoro.

I dipendenti Soldo ricevono una carta aziendale già il primo giorno. Questo significa che non avranno mai a che fare con procedure di rimborso e che l’azienda si fida di loro.

Valorizzare i propri dipendenti fin dal primo giorno di lavoro, è il più caloroso benvenuto che si possa ricevere.

Flussi di approvazione semplici e meno attività di amministrazione

Alcune mansioni comportano un significativo carico di lavoro. E risolvere questo problema non è sempre facile.

Questo è vero soprattutto per i processi di approvazione dei pagamenti. Specialmente per i neoassunti, può essere difficile capire a chi rivolgersi, quali moduli compilare e quanto tempo ci vorrà prima che una loro richiesta venga approvata.

Tradizionalmente, quando veniva inoltrata una richiesta di pagamento, non c’era modo di tenerne traccia, se non per telefono o via email.

Per rendere più semplice e fluido questo processo, Soldo ha introdotto la funzione Acquisti: il reparto amministrativo può così definire dei flussi di approvazione, autorizzare richieste di spesa occasionali ed emettere carte virtuali, appositamente create per uno specifico acquisto, e il tutto in pochi secondi.

Le richieste di acquisto dei dipendenti vengono inviate al responsabile dell’approvazione, nel rispetto di una serie di passaggi sequenziali che caratterizzano la procedura. Ed è possibile monitorare costantemente la spesa tramite l’app mobile.

Se, ad esempio, una persona trova un corso di formazione a cui vorrebbe partecipare, potrà inviare una richiesta in pochi clic, ottenere l’approvazione e ricevere una carta virtuale con l’importo necessario al pagamento.

Successivamente, si può inviare la ricevuta digitale contenente tutte le informazioni richieste su quella specifica spesa. E non avere più a che fare con opprimenti oneri amministrativi. Niente più rimborsi, ma un modo di spendere migliore per tutti:

  • Immagine in tempo reale di richieste di spesa, approvazioni e pagamenti per gli approvatori
  • Facile acquisizione e caricamento delle ricevute
  • Risparmio di tempo e fatica, con un aumento dell’efficienza
  • Pagamenti più sicuri con carte prepagate usa e getta monouso per acquisti e importi specifici
  • Visualizzazione della politica aziendale in materia di spesa prima di inoltrare una richiesta

“Grazie a questa funzione, il People Team è in grado di capire le necessità delle persone in termini di sviluppo. E questo ci consente di definire meglio i nostri piani a livello aziendale.”

Marie Degritot, HR Business Partner Soldo – Italia

I dipendenti possono pensare alla propria formazione professionale senza che questo richieda il coinvolgimento di troppe persone. Un’ottima strategia per tenere alto il morale.

Il primo passo da fare per un futuro migliore

Dal nostro report “Verso il Super Bloom” è emerso che il 74% delle aziende prevede un significativo aumento dei ricavi nel 2022. Questo significa grandi prospettive di crescita.

È il momento perfetto per abbracciare il lavoro ibrido in modo responsabile, tenendo conto del benessere dei dipendenti.

Molte aziende, tra cui Soldo, stanno sperimentando come determinate pratiche e i giusti strumenti giusti possano agevolare il lavoro delle persone, eliminando eventuali difficoltà e garantendo maggiore flessibilità. Fattori che, combinati tra loro, sono in grado di aumentare i livelli di produttività e garantire una vita più soddisfacente a tutti.

Questo recente cambiamento di priorità per così tanti potenziali candidati rappresenta una grande opportunità per le aziende.

E non dimentichiamo i benefici a livello sociale ed ambientale. La riduzione del pendolarismo è un vantaggio sia per l’ambiente che per la vita di ciascun dipendente. E si traduce anche in un risparmio dei costi per l’azienda, come quelli per l’affitto dei locali.

Un nuovo modo di lavorare è possibile. E con gli strumenti adeguati sarà davvero facile metterlo in pratica.

Articoli correlati

soldo-notizieSoldo Notizie, Soldo Notizie, Aggiornamenti di prodotto, Soldo Notizie, Soldo Notizie, Soldo Notizie

180mln di finanziamento di Serie C

21 Luglio 2021   |   9 Minuti di lettura
Carlo and Mariano

La raccolta fondi è stata guidata da Temasek, e il round include nuovi investitori del calibro di Sunley House Capital, il fondo di investimento di Advent International, Citi Ventures e il continuo sostegno di Accel, Battery Ventures, Dawn Capital e Silicon Valley Bank per il finanziamento del debito.

Essendo questo il più grande round di finanziamento di Serie C nella categoria della gestione delle spese, l’impatto di Soldo è chiaro. Stiamo guidando una rivoluzione nel campo delle spese, offrendo controllo, visibilità ed efficienza alle aziende.

Carlo Gualandri, CEO e fondatore di Soldo, ha dichiarato:

“Siamo lieti di accogliere Temasek come investitore principale. Con un track record di investimenti in aziende leader del settore fintech, la visione di Temasek sarà preziosa per noi durante l’ampliamento della nostra piattaforma e della nostra offerta. La gestione delle spese aziendali è costosa e impegnativa, ma Soldo continua a dimostrare il suo valore e la sua semplicità d’utilizzo a clienti di ogni dimensione e in ogni settore. È chiaro che questa categoria vedrà una crescita esponenziale poiché sempre più aziende realizzeranno i vantaggi e Soldo è in una buona posizione per supportarli.”

Con questo finanziamento, faremo ancora di più per aiutare le aziende e lo faremo più velocemente. Il nostro obiettivo è sempre stato quello di riscrivere il copione dei pagamenti aziendali e dei processi di gestione delle spese, rendendoli facili dove erano complicati e trasparenti dove erano poco visibili.

E investiremo in modo saggio per consolidare la nostra posizione di leader nel mercato, accelerando lo sviluppo del nostro prodotto in questa categoria e attirando i migliori talenti del Regno Unito, Italia, Irlanda, Francia, Germania e Benelux.

Il nostro impegno, in chiaro

Soldo risolve i problemi in ogni aspetto delle spese aziendali. Carlo Gualandri sottolinea le sfide che milioni di imprese europee devono ancora affrontare:

“Sappiamo che in finanza dipendenti senior e CFO trascorrono attualmente più della metà del loro tempo in attività obsolete e la ragione principale di ciò è dovuta a sistemi di pagamento disconnessi e processi manuali che richiedono molto tempo”.

Dalla mancanza di controlli sui costi alla visibilità limitata del capitale circolante, dai noiosi processi di spesa manuale ai report e alla contabilità che pesano sull’amministrazione: lo status quo tiene le aziende all’oscuro.

Quindi, le aziende europee perdono in media il 2% dei ricavi a causa di scarsi controlli sulle spese, perdendo l’8% dell’IVA a causa di errori di elaborazione ogni anno. Per quelle attività, Soldo potrebbe fare la differenza tra profitti e perdite.

Da quando Soldo è stata fondata nel 2015, il nostro prodotto si è evoluto per aggiungere nuove funzionalità, quali Gruppi, Carte aziendali, la configurazione del wallet a cui è associata una carta, e l’integrazione con Ztravel e Znext.

E continueremo a portare più servizi ai clienti nuovi ed esistenti, senza compromettere la facilità d’uso sinonimo di Soldo.

In futuro, sfrutteremo i driver di innovazione come Open Banking e PSD2 per semplificare ancora più processi. Oggi, questo consente ai nostri clienti di inviare un deposito da un conto bancario aziendale all’interno della console web Soldo, ma questa è solo la punta dell’iceberg.

Mappare l’universo delle spese aziendali

Per le aziende, i pagamenti e la gestione delle spese comprendono una serie di responsabilità e processi. Man mano che la piattaforma Soldo si evolve, copriremo ogni esigenza aziendale rilevante, portando sul mercato soluzioni che renderanno più facile fare affari.

Nei pagamenti, stiamo aggiungendo funzionalità come Apple Pay e Google Pay, creando flessibilità per i clienti e potenziando le funzionalità delle carte virtuali. Per la gestione delle spese, il nostro flusso di approvazione e le carte usa e getta monouso semplificheranno il controllo anticipato delle spese.

Businessman Working In A Cafe

Per Carlo, il nostro CEO, il round di finanziamento rappresenta un’opportunità per andare oltre le carte e connettere Soldo a un mondo più ampio di pagamenti e spese.

‘Da Soldo facciamo di tutto per offrire un livello di automazione, semplicità e flessibilità. Con questo investimento, siamo ora in una posizione più forte per soddisfare la nostra visione di espansione internazionale e crescita ambiziosa, sviluppando la nostra offerta di prodotti attraverso nuovi tipi di pagamento come Open Banking, pagamenti globali e costruendo un nostro ecosistema di partner.’

In definitiva, creeremo la chiarezza e il controllo che mancano oggi a tante aziende, unendo i punti tra pagamento e riconciliazione. Consentiremo ai team finanziari di gestire la spesa da un capo all’altro, aiutando le aziende europee a prosperare.

Portare a bordo solo il meglio

In pochi anni (e uno particolarmente lungo), Soldo si è evoluta da un piccolo team a Londra a oltre 210 dipendenti, in rappresentanza di 21 nazionalità e con sede in quattro città e tre Paesi. Sappiamo che possiamo raggiungere il nostro scopo solo con talenti eccezionali e stiamo accendendo nuove scintille nel nostro team per realizzarlo.

Sono state gettate le basi per assunzioni eccezionali, con un’eccellente esperienza lavorativa centrata sulla persona e una cultura fiorente dimostrata dai nostri punteggi Glassdoor ai vertici del settore. Per i candidati ambiziosi e umili, offriamo l’opportunità di giocare un ruolo da protagonista nel plasmare il futuro delle spese aziendali con Soldo.

Stai già scegliendo l’outfit per il tuo colloquio? Scopri le nostre posizioni aperte qui.

Il nostro prodotto ha il potenziale per soddisfare le esigenze di oltre 24 milioni di aziende in tutta Europa e renderemo Soldo più preziosa per loro man mano che faremo crescere il nostro team e l’impronta internazionale del nostro prodotto.

Business Group At A Workshop In The Office

Oltre 30.000 aziende lo hanno reso possibile

La nostra visione è illuminare il percorso verso una spesa aziendale più brillante. Oggi, oltre 30.000 aziende in 31 Paesi utilizzano Soldo per tenere sotto controllo i costi e semplificare le attività finanziarie quotidiane. E vogliamo aiutare molte, molte altre persone a sperimentarne i vantaggi.

Quindi, ai nostri clienti, un enorme grazie. Grazie per aver affidato a Soldo le tue spese aziendali: ci impegneremo a migliorare la tua esperienza attraverso ogni conversazione con il nostro team e interazione con la nostra piattaforma.

Poiché investiamo nei nostri dipendenti e nei nostri prodotti, lo scopo sarà sempre quello di aiutare le aziende a prosperare. Grazie per aver intrapreso questo viaggio con noi: non vediamo l’ora di mostrarti cosa abbiamo in serbo per te.

Articoli correlati