Carta prepagata per condominio: la proposta firmata Soldo

Redazione Soldo •

Tra gli inquilini di un condominio, si sa, la convivenza non è sempre facile. Le riunioni di condominio sono sempre a rischio di trasformarsi in un campo di battaglia e a volte si ha l’impressione che dopo molto discutere non si sia risolto nulla.

La carta prepagata Soldo ti permette di semplificare la gestione delle spese condivise tra gli abitanti di uno stesso condominio risolvendo potenziali conflitti e facendo risparmiare tempo a tutti. Nel seguito vediamo insieme come.

amministratore delegato di condominio

Per legge in un condominio se vi abitano meno di 8 condomini non è richiesto di avere un amministratore delegato alla gestione delle spese comuni. Per risparmiare, molto spesso in questo caso i condomini preferiscono rimanere senza amministratore e scegliere tra di loro un rappresentate che si offra di occuparsi del pagamento delle spese comuni.

Tra le spese più frequenti si annoverano le spese per il mantenimento delle aree comuni, in particolare luce e pulizia degli ambienti condivisi, le spese per eventuali lavori, sia straordinari sia ordinari e il pagamento dell’F24.

In questo caso però le confusioni sorgono facilmente e l’uso del contante non aiuta a tenere traccia di chi ha già versato la sua quota e chi ancora deve farlo, trasformando così il ruolo di rappresentate in una vera rogna che tutti vogliono evitare di fare, facendo rimpiangere un amministratore delegato che si occupi di tenere traccia delle spese e dei pagamenti.

Oltre a ciò, il condomino delegato dagli altri a pagare le spese comuni per tutti si troverà spesso a passare ore di coda in posta per pagare i diversi bollettini.

Diretta conseguenza di tutto ciò è che nessuno vuole assumere il ruolo di rappresentante e molto tempo viene perso inutilmente.Tra le diverse soluzioni possibili a questi inconvenienti viene naturale pensare di servirsi di una carta prepagata condivisa, ma qual è la migliore e cosa offre in più delle altre?

Vediamo tutte le caratteristiche della carta prepagata Soldo, la carta perfetta da usare per la gestione delle spese di piccoli condomini.

I vantaggi della carta ricaricabile Soldo per i condomini

I vantaggi di Soldo rispetto ad altre carte prepagate da usare per pagare le spese condominiali sono molteplici e riguardano sia gli aspetti economici, sia gli aspetti burocratici, in termini di comodità, di risparmio di tempo, di controllo e tracciabilità delle spese effettuate. Ma andiamo con ordine.

gestione delle spese condominiali

Per quanto riguarda l’aspetto burocratico, a differenza di qualsiasi altra carta prepagata Soldo può essere intestata al codice fiscale del condominio; >questo la rende la soluzione giusta per effettuare e gestire pagamenti comuni da parte di più condomini. Inoltre la carta Soldo può essere richiesta direttamente online ed arriva entro pochi giorni.

 

I vantaggi di Soldo non finiscono qui: la carta si ricarica tramite un semplice (e gratuito) bonifico bancario e non ci sono commissioni sui pagamenti.

Possono essere depositati fondi sulla carta anche tramite ricarica SisalPay: basterà quindi recarsi in uno dei 40 mila punti di ricarica (tabaccherie, bar o altri esercizi commerciali abilitati) per caricare la propria quota del pagamento sulla carta Soldo.

La possibilità di ricaricare la carta in questo modo non è da sottovalutare, soprattutto se nel condominio vivono persone che non sono abituate ad usare l’home banking o altre opzioni di ricarica.

Non ci sarà più bisogno di andare porta a porta a chiedere ad ogni condomino i soldi dovuti e non ci sarà bisogno di usare foglietti di carta sparsi per tenere conto di chi ha già pagato e chi ancora deve farlo.

Infatti, se problematico può essere il mancato tracciamento di alcuni scambi di contante, con Soldo non si lascia più spazio a possibili fraintendimenti.

Ogni pagamento è facilmente tracciabile, si ha così il pieno controllo di ogni spesa e di ogni versamento ricevuto. Per verificare i movimenti della carta si può inoltre utilizzare la comoda app direttamente dal proprio smartphone, avendo così accesso a tutti i movimenti – sia in tempo reale che passati.

I vantaggi della carta prepagata Soldo per spese di condominio, per punti: