Gestione Spese

Soldo, l’alternativa innovativa al contante

2 Febbraio 2022   |   13 min
Alternativa al contante
Alternativa al contante

Già in una ricerca condotta nel 2017, Mark Barnett, attuale Presidente di Mastercard Europe, affermava che “ci troviamo nel bel mezzo di una rivoluzione” in cui l’utilizzo di denaro contante sta lentamente scomparendo per lasciare posto a soluzioni digitali più affidabili e più semplici da tracciare, soprattutto quando si tratta di spese aziendali.

Normativa sull’utilizzo di contante a partire da gennaio 2022

Per contrastare operazioni di riciclaggio di denaro o potenziali attività illegali, il governo italiano ha varato un nuovo decreto fiscale all’interno della legge di Bilancio 2020 (con il decreto legge 124/2019), che riduce il limite di pagamenti in denaro contante. Dal 1° gennaio 2022, il limite è fissato a 1.000 euro per singola transazione, considerando però che, essendo 1.000 euro la cifra dal quale parte il divieto, la somma massima da non superare è in realtà 999,999 euro.

Le sanzioni variano in base al soggetto che ha consegnato o ricevuto il denaro contante (nel secondo caso, il soggetto è tenuto a segnalare la transazione), e generalmente partono da un minimo di mille fino a cinquemila euro di multa.

Potresti ricevere informazioni e offerte utili via e-mail e SMS per aiutarti a ottenere il massimo da Soldo. Puoi scegliere di interrompere il servizio in qualsiasi momento tramite il link di annullamento all’iscrizione presente in ogni comunicazione.

Quali sono le spese in contanti più frequenti?

Il contante in fondo cassa è spesso utilizzato per pagamenti generalmente relativi a:

  • cancelleria
  • materiali informatici
  • piccoli lavori di manutenzione in azienda
  • marche da bollo per fatture digitali e cartacee
  • carburante e manutenzione dei mezzi di trasporto aziendale
  • compensi per soggetti esterni (corsi di formazione, collaborazioni)
  • altre tipologie di spese ad hoc o urgenti

Soldo, l’alternativa smart all’uso del contante

Oltre che ad evitare che il denaro venga utilizzato in modo inappropriato o che si possa incorrere in potenziali grattacapi fiscali, la piattaforma di gestione delle spese Soldo è in grado assicurarti la massima visibilità e controllo su tutte le transazioni effettuate quotidianamente all’interno della tua organizzazione.

Rispetto all’utilizzo di denaro contante, ecco alcuni dei vantaggi di cui potrai godere:

  • Creazione di wallet personalizzati in base alle esigenze di spesa

Accedendo alla web console Soldo, tu e il tuo team amministrativo sarete in grado di creare un wallet aziendale principale e una serie di wallet collegati ad esso da assegnare a singoli dipendenti o interi team. Sarà inoltre possibile ricaricare ciascun wallet col denaro necessario secondo le esigenze dell’assegnatario e impostare budget e regole di spesa per avere il massimo controllo delle finanze aziendali.

  • Invio di denaro istantaneo

I fondi tra i diversi wallet possono essere trasferiti istantaneamente, senza la necessità di prelevare denaro dal conto corrente.

  • Automatizzazione della contabilità

Scontrini e ricevute possono essere registrate all’app in pochi clic e i dati di ciascuna transazione possono essere facilmente importanti nei tuoi sistemi di contabilità. Inoltre, Soldo si integra con software di gestione di note spese, tra cui Ztravel Next e Ztravel Project, rendendo la rendicontazione mensile più facile da gestire per i team amministrativi.

Soldo vs Cash: perché conviene

Grazie al suo sistema di carte prepagate aziendali, un’app intuitiva e una web console che permette di accedere a tutti i dati relativi a ogni singola transazione effettuata, Soldo è senza dubbio un valido aiuto per il controllo delle finanze e dunque per la crescita della tua azienda.

Ma nello specifico, quali categorie di spesa giovano maggiormente nell’utilizzo della piattaforma Soldo rispetto all’uso di contante?

Spese carburante

Soldo offre carte carburanti universali per la tua azienda abilitate all’uso esclusivo di carburante, per fare rifornimento dove vuoi, senza dover essere vincolato ad un particolare distributore. Ti basterà assegnare una carta carburante ad ogni dipendente con auto aziendale, oppure abbinarla alla targa di un veicolo condiviso in pool per ricevere un report dettagliato di ciascuna transazione carburante effettuata.

Scopri di più sulla carta carburante Soldo

Spese occasionali

Utilizza carte prepagate usa e getta monouso per effettuare tutti gli acquisti una tantum, evitando l’uso di contante. Con Soldo puoi crea flussi di approvazione, autorizzare le richieste di spesa occasionali ed emettere carte virtuali monouso in pochi secondi per poter dire addio a lunghi processi per i rimborsi spesa dei dipendenti.

Scopri di più sulla funzione Acquisti

Spese di trasferta e rappresentanza

Dall’alloggio in albergo alle cene di rappresentanza, le spese di trasferta sono più facili da gestire con Soldo. Grazie all’utilizzo di carte prepagate aziendali, i tuoi dipendenti possono pagare in totale sicurezza presso qualunque punto vendita o terminale contactless senza dover anticipare il denaro di tasca propria o conservare fatture e ricevute che viaggiando rischiano di essere smarrite.

Scopri di più sulle spese di trasferta

Articoli correlati